Prima che arrivasse inesorabilmente…

L’ultima volta che siamo riusciti ad uscire ha gironzolare tra i sentieri delle colline, soltanto un giorno precedente alla neve ché, il giorno dopo ci accolse di buon mattino. Sono riuscita a catturare con il mio smartphone ” vintage ” ( cioè vecchiotto) immagini della natura nel suo totale splendore. Catapultata nei colori variopinti che segnavano la fine d’una corta giornata autunnale caratterizzata d’un sole deciso a fare schizzi qua e là.

foto by fridalaloka.com

Tua.

19 dicembre, 2021.

Pubblicato da

Frida la LoKa

Stanca di sognare... Ho trovato questo angolo di solitudine in mezzo a terre e oceani, tutti e due, traballanti, in mezzo a tutto ciò, ci siamo noi, esseri umani, nel bene oppure nel male. Darò sfogo a miei pensieri, quelli che, non talvolta ma bensì quasi sempre, non gli materializzo per non ferire o creare disagio o addirittura offesa. «I have a dream» come disse nel suo discorso tenuto da Martin Luther King Jr. il 28 agosto 1963 davanti al Lincoln Memorial di Washington. È quando abbia la necessità o felicità o qualsiasi altro tipo di sentimento, sarò qui.

2 pensieri su “Prima che arrivasse inesorabilmente…”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...